Giornata della memoria

29 Gen
0 comment

Il 27 gennaio è stato il Giorno della memoria.
Tutte le classi della scuola secondaria di primo grado hanno vissuto uno spazio dedicato a questo fondamentale e delicato momento di scambio, tra presente e passato. I docenti hanno guidato i ragazzi in particolari riflessioni, attraverso l’ausilio di filmati, testimonianze, poesie, romanzi, per discutere e ragionare di una pagina drammatica della storia d’Europa del Novecento.

Una seconda parte del progetto ha coinvolto anche i genitori dei nostri ragazzi. È stato organizzato un webinar pomeridiano, che ha visto più di ottanta partecipazioni. Il momento comune ha posto in evidenza anche il grande dilemma etico che la giornata impone a tutti quanti. La presenza di docenti, alunni e genitori ha davvero permesso una commozione comune e un pathos condiviso.

“Ricordare” e “commemorare” significano far rivivere nel presente, attraverso una profonda meditazione, in un continuo e imperituro presente, ciò che di passato, nel passato, è stato presente.

Giornata della memoria 2021

Leave your thought