Laboratorio multidisciplinare: la letteratura delle origini

29 Gen
0 comment

Tenuto conto della natura interdisciplinare che coinvolge i nostri insegnamenti, sulle classi seconde della scuola secondaria di primo grado è stato svolto un laboratorio, suddiviso tra i docenti di italiano, francese e musica, dedicato alla nascita delle lingue e delle letterature romanze.

Il contenuto del laboratorio ha imposto un discorso anzitutto storico linguistico, attraverso la presentazione delle aree geografiche (su base linguistica) in cui era suddivisa la Terra di Francia nel Medioevo.
Si è parlato poi della figura culturale e sociale dei trovatori e dei trovieri, delle corti nobiliari e della musica medievale.

Nel corso di francese è stata presa in analisi la grande innovazione apportata anzitutto dal Giuramento di Strasburgo; è stato dato spazio alla lettura dei testi in lingua, decostruendo significati e simboli.

Nel corso di italiano sono state approfondite alcune figure determinanti della letteratura cortese (da Bernard de Ventadorn ad Arnaut Daniel). Un piccolo approfondimento metrico e semantico ha poi condotto gli studenti alla lettura dei primi testi letterari, sino ad arrivare all’analisi di alcune lasse della grande Chanson de Roland.

Laboratorio sulla letteratura delle origini

Leave your thought