Secondaria: potenziamento e metodo

POTENZIAMENTO E METODO

la tradizione nel futuro

A partire dal 2019-20 la Scuola Secondaria di I grado offre due percorsi di potenziamento che rispondono alle sfide e alle richieste europee del nuovo millennio. Sono gli esiti di esperienze didattiche consolidate e di buone pratiche formative che da anni l’Istituto propone.

POTENZIAMENTO LINGUISTICO
Learning by studying & learning by doing

Presso la scuola secondaria di I grado vengono impartiti gli insegnamenti di lingua e civiltà inglese, francese e spagnola.

L’insegnamento di inglese, presente nei curricula d’istituto per 3 ore settimanali, è affidato a un docente e a un madrelingua inglese che si occupa della conversazione e dell’insegnamento, attraverso la metodologia CLIL, di pacchetti orari di Scienze. Si svolgono approfondimenti di cultura e civiltà e, durante il terzo anno, di storia e letteratura anglo-americana. Il dipartimento verticale di lingue promuove anzitutto, accanto alla tradizionale didattica linguistico-grammaticale, un approccio comunicativo che mira all’acquisizione di capacità dialogiche fluenti e strutturate.

È possibile iscriversi anche a corsi extra curriculari tenuti dall’insegnante madrelingua, di durata annuale, per due ore settimanali:

  • book club (per le classi prime);
  • corsi preparatori alla certificazioni KEY e PET per gli studenti in base al livello linguistico.

Il nostro istituto ospita ogni anno tirocinanti di nazionalità americana per periodi di 6/8 settimane.

Si attivano ulteriori progetti:

  • PEN-PAL permette agli studenti di corrispondere con loro coetanei irlandesi attraverso lettere e e-mail;
  • VIAGGIO STUDIO in Gran Bretagna: durante il mese di luglio, gli studenti, accompagnati dagli insegnanti, frequentano per due settimane corsi di lingua presso una Boarding School in Inghilterra;
  • E: le lezioni di Scienze motorie si svolgono interamente in lingua.

L’insegnamento del francese e dello spagnolo, impartito per due ore settimanali, viene corredato da approfondimenti di civiltà e cultura. Si usufruisce della presenza di un madrelingua. I corsi preparatori alle certificazioni DELF e DELE, proposti alle classi terze, permetto il raggiungimento del livello linguistico A2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

POTENZIAMENTO UMANISTICO E DIGITALE
Dalla letteratura al web

 

«Le genti del bel paese là dove ’l sì suona», Dante, Inf. XXXIII, vv. 79-80

La scuola secondaria di I grado ha l’obiettivo di sviluppare le potenzialità della conoscenza umanistica in relazione alla centralità, storica e simbolica, del patrimonio culturale nazionale. Tale insegnamento, tradizionalmente distribuito su sei ore di italiano, due di storia, una di geografia e una di approfondimento si avvale di specifiche progettazioni laboratoriali e di corsi extra-curricolari per potenziare non solo l’apprendimento della lingua italiana, ma per rendere efficace un modello cognitivo e auto-cognitivo conscio della perenne digitalizzazione del corpus testuale. Utilizzo di Drive condivisi, gestione e costruzione di modelli di scrittura digitale, elaborazioni di “narrazioni del pensiero” sono plurali e stabili modalità di approfondimento della comprensione linguistica individuale.

Un primo laboratorio trasversale, distribuito verticalmente sull’istituto, riguarda l’approfondimento di quello che si è definito recentemente un “museo della lingua italiana”. Particolare attenzione è dedicata all’arricchimento lessicale. L’insegnamento della letteratura italiana, su cui il dipartimento costruisce i propri percorsi didattici, si avvale da subito di corpus elettronici in grado di fornire strumenti digitali che integrano il tradizionale materiale utile per studio e approfondimento. Questo grazie anche alla costituzione di una Biblioteca digitale la quale, da quest’anno, ha avviato il progetto multidisciplinare telematico Letture dal mondo (attivo presso il canale YouTube della scuola https://www.youtube.com/channel/UCcTDxo6WJybc6cGOn1RaUXA/videos).

È possibile iscriversi anche a corsi extra curriculari tenuti dagli insegnanti dell’istituto, di durata annuale:

  • Corso di avviamento al pensiero filosofico
  • Laboratori di scrittura

Il potenziamento digitale non occorre solamente alle discipline umanistiche. L’intero progetto educativo sta vivendo un arricchimento metodologico e strumentale. Sono in opera tutti i servizi della piattaforma GSuite for Education, una suite di software e strumenti di produttività per il cloud computing e per la collaborazione scolastica. Le lezioni vengono talvolta costruite mediante l’uso di device personali, gestiti individualmente da ogni studente, per la elaborazioni di appunti, ricerche e approfondimenti.