I nostri punti di forza

POTENZIAMENTO LINGUISTICO

L’insegnamento di inglese, presente nei curricula d’istituto per 4 ore settimanali, è affidato a un docente e a un madrelingua inglese che si occupa della conversazione e dell’insegnamento, attraverso la metodologia CLIL, di pacchetti orari di Scienze. Si svolgono approfondimenti di cultura e civiltà e, durante il terzo anno, di storia e letteratura anglo-americana.

Il dipartimento verticale di lingue promuove anzitutto, accanto alla tradizionale didattica linguistico-grammaticale, un approccio comunicativo che mira all’acquisizione di capacità dialogiche fluenti e strutturate.

È possibile iscriversi anche a corsi extra curriculari tenuti dall’insegnante madrelingua, di durata annuale, per due ore settimanali:

  • book club(per le classi prime)
  • corsi preparatori alla certificazioni KEYPET per gli studenti in base al livello linguistico

Il nostro istituto ospita ogni anno tirocinanti di nazionalità americana per periodi di 6/8 settimane.

Si attivano ulteriori progetti:

  • PEN-PALPROJECTpermette agli studenti di corrispondere con loro coetanei irlandesi attraverso lettere e e-mail;
  • VIAGGIO STUDIO in Gran Bretagna: durante il mese di luglio, gli studenti, accompagnati dagli insegnanti, frequentano per due settimane corsi di lingua presso una Boarding Schoolin Inghilterra;
  • PE:le lezioni di Scienze motorie si svolgono interamente in lingua

L’insegnamento del francese, impartito per due ore settimanali, viene corredato da approfondimenti di civiltà e cultura. Si usufruisce della presenza di un madrelingua.Il corso preparatorio alle certificazioni DELF JUNIOR SCOLAIRE A2 è proposto alle classi terze.

Lo spagnolo, insegnato per due ore settimanali, è accompagnato da approfondimenti di civiltà e culturaanche grazie allapresenza di un madrelingua. Il corso preparatorio allacertificazione DELE, permette il raggiungimento del livello linguistico A2/B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

POTENZIAMENTO DIGITALE

INNOVAZIONE

La scuola coglie le sfide del nuovo millennio, potenziando l’aspetto informatico e logico e sviluppando competenze digitali dell’intera comunità scolastica anche attraverso la collaborazione con soggetti esterni.

Informatica in ogni aula

La pervasività del digitale nella società e nella vita quotidiana, così come la sua trasversalità, rendono ineludibile il suo inserimento nel processo formativo e culturale dei giovani d’oggi: tablet, pc, e-book, rete e LIM sono strumenti utilizzati nella quotidianità.

“Nuovi Media e WEB 2.0”, comunicazione digitale, logica e problem- solving

Certificazione ECDL

Eventi nazionali, come le gare matematiche Kangourou

Tecnologie aggiornate ed efficaci per tutti, per fruire di risorse digitali nella didattica in classe e nei laboratori dedicati

TECNOLOGIA E LOGICA APPLICATA

Per elevare il livello di competenza tecnologica, estendere le applicazioni del pensiero computazionale e dell’informatica per allenare la mente ad usare la logica nella vita di tutti i giorni.

  • programmi coding, scratch ecc. per essere protagonisti del digitale e sviluppare competenze applicabili agli ambiti della robotica 

Conoscenza di programmi di utilizzo:

  • programmi di grafica, video making ecc.
  • strumenti e risorse di apprendimento online (piattaforma didattica)
  • educazione responsabile, critica ed etica ai Social Network
  • cybersicurezza e sicurezza in rete

POTENZIAMENTO DELLE METODOLOGIE LABORATORIALI

Uso del metodo sperimentale diffuso con osservazioni, scoperte e sperimentazioni laboratoriali, che spaziano dalle scienze naturali, alla biologia alla chimica, alla fisica e alle scienze della terra, a per consolidare nei ragazzi la capacità di porsi domande e sviluppare le abilità operative e le capacità di ragionamento.

Fare per capire” come approccio ad una formazione scientifica che potenzi la curiosità, lo sviluppo e le abilità di tipo sperimentale.